produzione video

Consigli per la produzione di un video corporate

19 gennaio 2018 comunicazione video

Esisteva un tempo in cui produrre corporate video aziendali voleva dire impegnarsi a fare il prodotto più noioso che occhio umano potesse sopportare.

Nicco

Nicco

Conosce tutti i modi (più uno) per usare i video nella comunicazione

Share on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Esisteva un tempo in cui fare la produzione di corporate video aziendale voleva dire impegnarsi a fare il prodotto più noioso che occhio umano potesse sopportare.
Avete presente l’immagine del CEO (che al tempo era solo un Presidente o al massimo un Amministratore Delegato) che a mezzobusto, con cravatta di ordinanza, guardava fisso in camera e pronunciava le sacre parole “leader nel settore”, sono sicuro di sì.

via GIPHY

La Nuova Produzione Video Corporate

Da quelli siamo passati ai format in voiceover, con speaker spesso più adatti alla documentaristica ornitologa che alla narrazione in storytelling e poi via via sempre più su fino a quando qualcuno si è accorto che il corporate video poteva essere qualcosa di veramente utile al marketing dell’azienda.

Se siete avvezzi al tema della videocomunicazione sicuramente già conoscete questo video.
Lui è Mark Levine, cofondatore di Dollar Shave Club, azienda californiana che basa il suo business sulla vendita in abbonamento di rasoi da barba. Siamo nel 2012, il Business Model è vincente, l’idea del servizio on line in abbonamento sta attirando l’interesse di parecchi BIG, Mike ha una bella faccia e tutto va benissimo, ma la vita gli svolta decisamente dopo l’uscita di questo Corporate. I numeri sono importanti (25Ml di visualizzazioni su Youtube con più di 200k di condivisioni su Facebook), ma soprattutto l’immagine del Brand che il video trasmette è una bomba. Nel 2016 la Uniliever compra tutta la baracca per 1 miliardo di dollari…
1.000.000.000 $

via GIPHY

Nota per i nerd del Video Marketing, questo video campeggia anche oggi (2018) sulle pagine online di comunicazione del brand, non scuoce, non sembra vecchio, ha 6 anni ma non li dimostra, perché le buone idee non hanno data di scadenza.

via GIPHY

Come si costruisce un Video Corporate

Questa premessa per raccontarvi la genesi del nostro ultimo lavoro per Lionard Luxury Real Estete, primo Brand in Italia per la compravendita di immobili di lusso. Quando abbiamo iniziato a collaborare con l’azienda ci siamo subito accorti che il fondatore del Marchio, Dimitri Corti, poteva essere la voce e la guida di una narrazione per immagini che trasmettesse l’esclusività dei servizi offerti.

Abbiamo scelto di puntare su un formato con Voiceover per regalare al video una presenza più internazionale. La produzione video si è divisa tra l’ufficio principale di Firenze, in Via Tornabuoni 1 e alcune tra le ville e i castelli più incredibili dello sconfinato portfolio aziendale.
Dopo vari incontri/intervista con Dimitri abbiamo buttato giù un copy che non raccontasse solo l’azienda ma che puntasse ad un preciso obiettivo di marketing, in questo caso, potenziare la portata dell’attività di recruiting esterna. La grande forza di questa nuova corrente di Video Corporate sta infatti nella loro duttilità, nella loro possibilità di puntare verso diverse call to action che non si limitino alla Brand Awareness, ma che anzi la inglobino.

via GIPHY

Ecco quindi che la produzione di un video corporate acquista senso e non si limita ad un’esigenza contingente tipo “abbiamo una fiera il mese prossimo e non possiamo presentarci con le solite brochure”, ma invece alza lo sguardo e delinea una strada ben precisa per la comunicazione aziendale. Oggi non potete più permettervi di raccontare male quello che fate, il valore dei vostri servizi e la qualità dei vostri prodotti devono arrivare all’utente prima che li abbia provati. Non dovete mentire, non dovete vendere fuffa, non dovete raccontarvi diversi da quello che siete, non si tratta di pimpare una Panda per farla sembrare una Ferrari. Si tratta di trasmettere valore attraverso le idee. Le idee e la fotografia del vostro video corporate sono oggi uno dei biglietti da visita più potenti che avete quindi…sfruttatelo…cribbio!!!
Quindi
Ecco qui

Share on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone